Lino Banfi all'Unesco, rappresenterà l'Italia: "Porterò il sorriso".

Durante un evento del M5S sul Reddito di Cittadinanza il vicepremier Di Maio annuncia a sorpresa che a rappresentare l’Italia nella Commissione Unesco sarà Lino Banfi, 82 anni. L’attore, comico, conduttore televisivo e sceneggiatore italiano, era presente all’evento e all’annuncio ha così commentato: “E’ una carica bellissima. Basta con tutti questi plurilaureati nelle commissioni, io porterò un sorriso. Non me l’aspettavo. Sono stato catapultato qui”.

Di Maio non ha precisato con quale ruolo Banfi farà parte della commissione Unesco, che in questo momento è presieduta da Franco Bernabè. Sarà nominato nel Consiglio direttivo? Oppure come membro dell’Assemblea? Oppure come invitato permanente all’Assemblea e al Consiglio Direttivo? Banfi non ha mai nascosto di apprezzare il governo gialloverde, tanto che nella scorsa estate era andato a pranzo con Di Maio.

C’è da fare una precisazione alla “battuta” di Di Maio che ha detto: “Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco”.

Eh sì, perchè diventare membro della Commissione è una cosa, e diventare Patrimonio culturale Unesco è decisamente un’altra.

Lino Banfi all’Unesco ha fatto subito scatenare le reazioni social, alcune molto divertenti.