TORNA IN ITALIA OGGI – Alle 08:00 di questa mattina l’Italiana prigioniera da oltre 14 mesi in Algeria arriverà a Roma. I terroristi di Al Qaida che la rapirono il 2 febbraio del 2011 hanno di deciso di liberare Maria Sandra Mariani, una dei connazionali che sono a tutt’oggi tenuti come ostaggi in varie parti del mondo, come Rossella Urro, anch’essa prigioniera in Algeria.

Dall’Africa un aereo la riporterà in Italia, a Roma, dove potrebbe essere interrogata dalla Procura, e poi a San Casciano Val di Pesa, in provincia di Firenze, sua terra d’origine, dove l’attendono i genitori.

Le sue prime parole alla famiglia, in una telefonata avvenuta poco dopo la liberazione: “Ora sono in paradiso. Sono finalmente libera. (…) Sto bene, domani mattina sono in Italia, a Roma“, quando ancora si trovava nella capitale del Burkina Faso, in un albergo.

La Farnesina ha smentito che sia stato versato un riscatto, parlando direttamente all’agenzia di Stampa ANSA: la liberazione sarebbe da attribuirsi ad una “azione diplomatica di ampio respiro svolta con i governi della regione” , secondo la dichiarazione di Giulio Terzi, ministro degli Esteri.