Come le lenti a contatto ma sono per i denti, ecco le lamine di porcellana

Addio dentista! La risposta definitiva ai vostri problemi dentali è una lamina di porcellana che promette di proteggere il consumo dei denti naturali per almeno 20 anni. Non è solo una questione di tutela della salute dei denti, ma possono essere usati anche se non vi piace il vostro sorriso e lo volete più splendente e con denti più bianchi. Avere un sorriso perfetto, con dienti bianchissimi e allineati alla perfezione. Quanti di noi piacerebbe realizzare questo sogno? Una volta sarebbe stato impossibile, oggi invece il sogno diventa realtà.

Vengono chiamate “lenti a contatto” per i denti.

Si tratta di una lamina molto sottile di porcellana, meno di 0,5 mm, che imita lo smalto dentale, creando una apparenza naturale. Si modella per ogni paziente e viene creata con una stampante 3D. Si incolla sui denti singolarmente per ottenere un risultato veramente impressionante.

Al contatto con il dente questa lamina di porcellana si attacca e diventa dura. Secondo gli studi, le “lenti” possono durare fino a 20 anni. Con questo procedimento i denti naturali soffrono un basso livello di consumo, al contrario di tutti gli altri procedimenti conosciuti oggi. L’unico problema è il prezzo

L’intervento per poter cambiare i vostri dentri, anzi meglio, camuffarli, è rapida quanto costosa però. Ogni “lente” può arrivare a costare fino oltre 900 dollari. Le usereste voi queste “lenti a contatto” per i denti? Forse ne vale la pena pur di non tornare dal dentista per almeno vent’anni, no?