GRAN PREMIO DEL BRASILE – La Ferrari di Fernando Alonso ha tredici punti d ritardo dal leader del mondiale piloti, il tedesco Sebastian Vettel su Red Bull: 260 punti per lo spagnolo e 273 per Vettel.

Alonso giocherà tutte le sue carte nell’ultimo Gran Premio in programma oggi, domenica 25 novembre 2012, sulla pista di Interlagos di San Paolo (GP del Brasile).

Tre sono le possibilità per la Ferrari di Alonso di vincere il mondiale che, tra l’altro, deve chiuderlo con un punto in più rispetto al tedesco.

La prima possibilità è che Alonso vince in Brasile guadagnando così 25 punti e con Vettel al massimo in quinta posizione guadagnando solo 10 punti.

Nella seconda ipotesi, Alonso arriva secondo (guadagnando 18 punti) mentre Vettel non dovrebbe superare la 8a posizione (per lui solo 4 punti in questo caso).

Nella terza e ultima ipotesi, Alonso e la sua Ferrari potrebbero arrivare anche al terzo posto nel Gran Premio del Brasile, guadagnando 15 punti, alla condizione però che Vettel non superi la 10a posizione guadagnando in questo caso solo un punto.

Forza Ferrari! Forza Alonso! E come lui stesso ha cinguettato su Twitter: “Ormai non possiamo più tornare indietro!“.