MAC & CHEESE KRAFT – “macaroni and cheese” senza più coloranti artificiali dannosi per la salute. É servita la petizione delle mamme americane contro La Kraft Foods Inc., lanciata nel marzo scorso.

Kraft ha rinnovato la propria linea di prodotti per il 2014, secondo quanto riferito dal portavoce dell’azienda, Lynne Galia.

Le nuove versioni dei “Mac & Cheese” conterranno più cereali integrali, un contenuto minore di sodio e grassi saturi e useranno le spezie al posto dei coloranti alimentari artificiali per ricreare il famoso colore giallo-arancio della pasta.

L’azienda rimuoverà i coloranti: il Giallo 5 (E102, o tartrazina) e Giallo 6 (E110) dalle scatole di pasta con l’immagine di SpongeBob SquarePants e da quelle decorate con temi invernali.

Due nuovi formati della pasta popolare, promosse con le immagini dei Ninja Turtles e di How to Train Your Dragon potranno essere totalmente privi di coloranti artificiali.

A mettere in allarme le mamme americane e a far lanciare la petizione attraverso il sito Change.org, fu l’avviso lanciato da due blogger specializzate in nutrizione e alimentazione, che notarono come i coloranti fossero presenti nei cibi Kraft destinati prevalentemente a bambini e ragazzi americani, malgrado la sospetta tossicità e il fatto che siano banditi in altri paesi. Inoltre, rilevarono le mamme, la stessa Kraft non usa questi additivi nei prodotti analoghi destinati al mercato europeo.

Più di 348 mila persone hanno firmato la petizione online e le firme elettroniche sono state consegnate alla sede centrale della Kraft nel mese di aprile.

Le promotrici della petizione si sono dichiarate entusiaste del risultato ottenuto, ma affermano che c’è ancora molto lavoro da fare. Altre aziende hanno rimosso coloranti artificiali dai loro prodotti all’estero senza fare lo stesso in America, spiegano. C’è un’altra campagna per la raccolta di firme su Change.org, in cui si chiede alla Mars Inc. di rimuovere gli additivi dai confetti M & M.