Kim Kardashian su Twitter risponde a chi mette in discussione le capacità genitoriali sue e del suo compagno Kanye West. I genitori sono autorizzati a lavorare, a divertirsi e sostenersi a vicenda, è la sua tesi.

Kim Kardashian e il suo fidanzato Kanye West, attivissimi sui social network, hanno postato molte foto insieme in questi 5 mesi dalla nascita della loro figlia primogenita North, ma solo pochi scatti che li mostrino insieme alla neonata.

I commenti di una “fan” e le illazioni al fatto che questo dimostri come la Kardashian sia una cattiva madre poco presente con la sua bambina, hanno mandato su tutte le furie la regina dei reality show che, sempre su Twitter, ha risposto per le rime.

“@Jlmcbryde mi sembri molto ignorante” ha scritto la Kardashian in risposta all’utente Twitter che l’ha messa in discussione. L’account dell’autrice della critica è privato, ma nelle informazioni biografiche include la dichiarazione “mamma orgogliosa, i bambini prima di tutto!

“Se non tweetto o posto su Instagram ogni mio movimento con mia figlia significa che non sono con lei 24 ore su 24, 7 giorni su 7?” ha scritto Kim, “Condividiamo quello che vogliamo“.