KATE MIDDLETON INCINTA – È già al 5° mese di gravidanza, la duchessa di Cambridge, ma ancora non sappiamo se il nascituro sarà maschio o femmina. Malgrado ciò i genetisti si sbizzarriscono in previsioni, corredate da nuove immagini realizzate grazie al fotoritocco, su come sarà e a chi assomiglierà il figlio della coppia Reale, Kate e William.

L’aspetto da bambino, e da giovane adulto, dell’erede al trono d’Inghilterra pare essere al centro delle speculazioni degli scienziati, oltre che delle chiacchiere della gente comune.

L’immagine che correda l’articolo è il frutto dello studio attraverso la genetica dei tratti del viso che Kate e il principe William potrebbero trasmettere a loro figlio.

Jenny Chen, genetista laureata al Broad Institute di Harvard-MIT, ha rivelato i risultati della sua ricerca, pubblicati anche dall’Huffington Post online. Chen ritiene che il bambino che nascerà abbia un 50% di possibilità di avere gli occhi chiari, verdi o blu come i suoi genitori, e che possa ereditare il colore chiaro ma olivastro della pelle della duchessa di Cambridge, un carattere dominante rispetto alla carnagione estremamente chiara di William.

Il bambino Reale avrà probabilmente labbra carnose e viso ovale, anche se non c’è modo di stabilire se erediterà pure il famoso naso di Kate Middleton.

Sull’Huffington Post si possono vedere le vecchie e le immagini elaborate per il figlio di Kate Middleton, dopo che una genetista sudafricana ha ipotizzato le linee principali delle somiglianze possibili del nascituro. Suretha Erasmus, genetista di Johannesburg, aveva già accennato al fatto che il bambino potrebbe condividere caratteristiche del viso della principessa Diana, la madre di William, tuttavia essendo i geni dei colori scuri dominanti, ci sono buone probabilità che il bambino, la cui nascita è prevista per giugno, possa ereditare i capelli scuri di Kate.

Le immagini elaborate offrono una rappresentazione basata sulle possibili influenze genetiche trasmesse da entrambi i genitori.