ASPETTANDO NATALE – Il duca e la duchessa di Cambridge parteciperanno ad una riunione del consiglio dell’ente di beneficenza che porta il loro nome: “Royal Foundation of The Duke and Duchess of Cambridge and Prince Harry”.

Prima che la famigliola reale; Kate, William e il principe George, si rechi a Sandringham per la celebrazione del Natale, c’è un dovere a cui adempiere.

William e Catherine vogliono tenersi aggiornati sull’attività della Fondazione e in contatto con gli altri membri: “È molto più di un ruolo onorario per loro”, dichiarano varie fonti ai tabloid.

Il principe Harry, che non è ancora tornato dalla spedizione al Polo Sud, non ha potuto partecipare alla riunione, che si è tenuta presso la sede della Fondazione, nell’ovest di Londra, vicino agli appartamenti di Kensington Palace dove i duchi si sono trasferiti.

La Fondazione, inizialmente del principe William e il principe Harry, è stata istituita nel 2009 come il principale organismo per le loro attività di beneficenza, ma ha goduto di un drastico cambiamento in positivo nella sua attività da quando Kate Middleton ha sposato William d’Inghilterra entrando a far parte della famiglia reale. Ora le donazioni che la Fondazione riceve sono decuplicate.

Il più grande impulso all’associazione di carità è arrivato dal matrimonio reale nel mese di aprile del 2011 quando, in forma di regali di nozze per la coppia reale, venne versato più di 1 milione di sterline in donazioni.

L’anno scorso il nome dell’organizzazione caritatevole è stato modificato per incorporare ufficialmente il nome di Kate Middleton, duchessa di Cambridge, e il nome della Fondazione è stato registrato come marchio inimitabile.