Serie A, Juventus-Venezia 2-1: Doppietta Bonucci nel giorno del suo 35° Compleanno

Aggiornamento Juventus-Venezia. Grazie a una doppietta di Bonucci, oggi compie 35 anni, la Juventus batte il Venezia (risultato finale 2-1) e blinda il 4° posto in classifica nella 35a giornata di Serie A. Per i veneti, fanalino di coda di campionato e sotto la guida del loro nuovo allenatore Soncin, classifica sempre più disperata.

Con questa vittoria la Juve arriva a quota 69 punti in campionato, ormai a un passo dalla qualificazione Champions: per l’aritmetica manca 1 punto, e lo sarà già in caso di insuccesso questa sera della Roma in casa contro il Bologna. Buon Venezia che gioca bene e trova il momentaneo pari nella ripresa con Aramu. La squadra del nuovo allenatore Soncin resta ultima a 22 punti, è la nona sconfitta di fila.

Il tabellino di Juve-Venezia 2-1 (primo tempo 1-0)

Marcatori gol: 7′ Bonucci (J), 71′ Aramu (V), 76′ Bonucci (J).

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Pellegrini (58 Alex Sandro); Bernardeschi (58′ Dybala), Zakaria, Miretti (79′ Arthur), Rabiot; Vlahovic (79′ Chiellini), Morata (68′ Kean). Allenatore Allegri.

Venezia (4-3-2-1): Maenpaa; Mateju (86′ Ullmann), Caldara, Ceccaroni, Haps (86′ Okereke); Crnigoj (64′ Dor Peretz), Ampadu, Cuisance (46′ Kiyine); Aramu, Vacca (37′ Fiordilino); Henry. Allenatore Soncin.

Arbitro: A Prontera. Ammoniti: 25′ Zakaria, 45′ Pellegrini, 56′ Kiyine, 61′ Aramu, 64′ Alex Sandro.

  • Il Venezia ha ritrovato il gol in trasferta che mancava da 350 minuti, dalla rete di Okereke contro il Verona lo scorso 27 febbraio. Mentre Aramu non segnava dall’andata contro la Juve.
  • Mattia Aramu ha segnato il suo primo gol in trasferta in Serie A, sui sei complessivi realizzati nella competizione.
  • Leonardo Bonucci ha segnato cinque gol in questa Serie A, nuovo record personale in una singola stagione nel massimo campionato.
  • Leonardo Bonucci ha eguagliato Giorgio Chiellini come difensore a segno in più anni solari differenti negli anni 2000 in Serie A (13 per entrambi).

Rojadirecta Online Juventus-Venezia Streaming Gratis PirloTV.

Dove vedere Juventus-Venezia Streaming Gratis Serie A. Formazioni pronte per oggi domenica 1° maggio 2022 alle ore 12:30 italiane per la 35a giornata di Serie A 2021-22.

L’attaccante della Juventus Paulo Dybala (nove gol in questo campionato) può diventare il quinto giocatore argentino nella storia della Serie A (esclusi naturalizzati) capace di andare in doppia cifra di reti in almeno sei diverse stagioni, dopo Gabriel Batistuta (nove), Hernán Crespo (otto), Abel Balbo (sette) e Mauro Icardi (sei) – staccherebbe così Gonzalo Higuaín e Diego Maradona, fermi a cinque.

Juventus-Venezia Streaming Live: ultime notizie formazioni

Allegri ha anunciato il recupero di Arthur e l’impiego dal 1′ di Danilo. Sempre ai box De Sciglio, Caudrado tornerà contro il Genoa. Al centro dell’attacco torna Vlahovic dal 1′ con Bernardeschi, Dybala e Morata in appoggio sulla trequarti. In mediana Zakaria e Rabiot. Dopo l’esonero di Zanetti c’è Soncin in panchina.

Vacca recuperato e in ballottaggio con Ampadu in mediana. Haps e Kiyine rientrano dalla squalifica. Davanti dovrebbe essere riconfermato il tridente Aramu-Henry-Okereke, ma Nani, Johnsen e Nsame chiedono spazio.

⚽ Le probabili formazioni di Juventus-Venezia

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Zakaria, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Kean; Vlahovic. Allenatore Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Arthur, Chiesa, Cuadrado, De Sciglio, Kaio Jorge, Locatelli, McKennie.

Venezia (4-3-3): Maenpaa; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Vacca, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke. Allenatore Soncin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ebuehi, Lezzerini, Modolo, Romero.

Il Venezia ha perso tutte le ultime otto gare di campionato, nella sua storia non ha mai ottenuto più sconfitte consecutive in Serie A nel corso di una singola stagione. La Juventus è la squadra che ha effettuato più tiri dalla distanza terminati fuori lo specchio della porta in questa Serie A (90, esclusi i ribattuti), mentre il Venezia è la formazione che in percentuale ha all’attivo più tiri fuori dallo specchio sul totale tentato da fuori area (50%; 60 su 120).

⚽ Dove vedere Juventus-Venezia Diretta invece di Rojadirecta TV

Juventus-Venezia diretta tv con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. Da vedere anche con Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

⚽ Juventus-Venezia Streaming Gratis alternativa a Rojadirecta in italiano

Juventus-Venezia streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.it), tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc.

Juventus-Venezia streaming gratis per gli abbonati con Sky Go. Online anche con NOW TV, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre anche la visione delle gare di Serie A trasmesse dalla tv satellitare a quei clienti che acquistano il pacchetto Sport. La partita non si può vedere su Rojadirecta in italiano e PirloTV perchè considerati illegali in Italia.

Alternativa Online per vedere Juventus-Venezia Streaming Gratis

Alternative per vedere Juventus-Venezia non ce ne sono. Ricordiamo ai lettori che ci chiedono informazioni a riguardo, che “Rojadirecta TV Online” è considerato illegale in Italia, come pure quelli di “Tarjeta Roja TV”, “Pirlotv” o “RojadirectaTV”. I siti online che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio sono irregolari con la legge italiana. Nei rispettivi account ufficiali delle due squadre su Twitter ci sarà la diretta live scritta con gli aggiornamenti in tempo reale.