Juventus: infortunio Bonucci, Benatia venduto, ritorna Caceres.

Brutta tegola per la Juventus di Massimiliano Allegri che, proprio mentre stiamo entrando nella fase più calda della stagione, si infortunia Leo Bonucci e il suo naturale sostituto Benatia viene venduto all’estero.

Juventus: lungo stop per Bonucci, interessati i legamenti.

Nel corso della partita vinta in casa della Lazio (1-2) nell’ultima giornata di Serie A, “Leonardo Bonucci ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra con interessamento capsulo-legamentoso. Il calciatore ha già iniziato le terapie del caso”. Così recita un comunicato della Juventus che fa pensare ad uno stop di oltre un mese. Bonucci non ci sarà nella doppia sfida degli ottavi di finale di Champions contro l’Atletico Madrid del “Cholo” Simeone.

La squadra spagnola intanto ha comprato l’ex bianconero Alvaro Morata.

Medhi Benatia lascia la Juventus.

Il centrale marocchino Medhi Benatia, che con il ritorno in bianconero di Bonucci aveva collezionato solamente 6 presenze in Serie A, ha deciso di migrare in Qatar con il “Al Duhail Sports” a titolo definitivo per 8 milioni più 2 di bonus, dove guadagnerà 4 milioni a stagione per due anni e mezzo.

Il ritorno di Martin Caceres.

Intanto Martin Caceres è diventato un giocatore della Juventus. Dopo tre anni e quattro mesi dal suo forzato addio bianconero “per una grave violazione degli impegni assunti nei confronti della Juventus, oltre a ledere l’immagine della nostra società” (aveva sbattuto la sua Ferrari contro una fermata dell’autobus), Martin Caceres ha accettato un contratto di cinque mesi al termine del quale saluterà nuovamente la Juve, lasciando il posto a un difensore più giovane, probabilmente a Matthijs de Ligt.