DIRETTA CALCIO – Con due turni di anticipo la Juventus di Pirlo trova la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Ungheresi a sorpresa avanti con Uzuni al 19′. Pareggio di Cristiano Ronaldo (al gol numero 749 in carriera tra club e Nazionale) al 35′ con un sinistro dal limite. Un po’ di sfortuna con i pali di Bernardeschi e Morata ((entrato al 62′ al posto di un Dybala fuori forma) oltre alle parate di Dibusz. Al 92′ decide Alvaro Morata di testa su incertezza del portiere Dibusz incerto e su splendido cross dalla destra del solito eccellente Cuadrado.

Juventus-Ferencvaros risultato esatto finale 2-1.

Marcatori gol: 19′ Uzuni (F), 35′ CR7 Cristiano Ronaldo (J), 92′ Morata (J).

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Alex Sandro; McKennie (62′ Kulusevski), Arthur (83′ Ramsey), Bentancur (83′ Rabiot), Bernardeschi (62′ Chiesa); Paulo Dybala (62′ Morata), Cristiano Ronaldo. Allenatore Andrea Pirlo.

Ferencvaros (3-4-3): Dibusz; Blazic, Frimpong, Dvali; Lovrencsics (75′ Botka), Siger (75′ Laidouni), Somalia, Heister; Zubkov (70′ Isael), Uzuni, Nguen (70′ Boli). Allenatore Sergiy Rebrov.

Ammoniti: Siger (F), Danilo (J).

Curiosità

  • Alvaro Morata ha segnato il gol più tardivo della Juventus in Champions League (91:11) dalla rete di Gonzalo Higuaín contro il Bayer Leverkusen nel dicembre 2019.
  • Solo Erling Haaland (sei reti) ha segnato più di Alvaro Morata (cinque gol) in Champions League questa stagione.
  • Alvaro Morata ha segnato cinque gol in quattro presenze di Champions League nel 2020/21, eguagliando il suo record di marcature in una singola stagione nella competizione (nel 2014/15, in 12 presenze).
  • La Juventus è la seconda squadra italiana ad essersi qualificata agli ottavi di finale di Champions League per almeno sette stagioni di fila assieme all’Inter (otto, tra il 2004/05 e il 2011/12), da quando è stato introdotto l’attuale formato della competizione nel 2003/04.

Rojadirecta Juventus Ferencvaros Streaming Live Diretta TV.

Fanno vedere Juventus-Ferencvaros in chiaro su Canale 5? E in streaming gratis su Mediaset Play? Oggi mercoledì 24 novembre 2020 alle ore 21:00 si gioca allo Stadium di Torino la quarta partita del Gruppo G della fase a gironi di Champions League edizione 2020-2021. La Juventus vincendo potrebbe già trovare il pass per gli ottavi di finale della massima competizione europea.

All’andata era terminata con il risultato di 1-4 con doppiette di Morata e Dybala.

Dove vedere Juventus-Ferencvaros Streaming Live Diretta TV senza Rojadirecta.

Juventus-Ferencvaros sarà trasmessa in diretta tv sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Non verrà mostrata in chiaro su Canale 5 come successo invece in occasione della sfida contro il Barcellona. E quindi nemmeno in live streaming gratis sul sito di MediasetPlay.

Juventus-Ferencvaros in video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go (link skygo.sky.it) per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Stream disponibile per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC. A pagamento per tutti con Now TV (link www.nowtv.it).

Le formazioni di Juventus-Ferencvaros che ci piacerebbe vedere oggi in campo.

Possibile un turno di riposo per Morata: Dybala si candida per fare coppia con Cristiano Ronaldo in attacco. Con Demiral ko per guai muscolari, Alex Sandro potrebbe rientrare a sinistra (opzione Cuadrado) con Danilo centrale al fianco di De Ligt. A centrocampo McKennie potrebbe agire da esterno di destra (opzione Chiesa), con Bernardeschi sulla fascia opposta. Arthur e Bentancur favoriti su Rabiot in mediana.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Bentancur, Bernardeschi; Paulo Dybala, CR7 Cristiano Ronaldo. Allenatore Andrea Pirlo.

Ferencvaros (4-2-3-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Botka, Heister; Kharatin, Somalia; Uzuni, Isael, Tokmac Nguen; Boli. Allenatore Sergiy Rebrov.