RISULTATO IN DIRETTA LIVE (video gol in tempo reale) – Le formazioni ufficiali di Juventus-Benfica daranno vita oggi, giovedi’ 1° maggio 2014, in diretta alla partita di ritorno della semifinale di UEFA Europa League, torneo la cui finale si disputerà proprio a Torino il giorno mercoledi’ 14 maggio 2014. La Vecchia Signora deve rimontare il risultato di 2-1 subito in Portogallo la settimana scorsa, con il gol di Tevez al 73′ del momentaneo pareggio, che potrebbe risultare fondamentale per l’accesso alla finale.

Dopo il titolo di Campione di Portogallo, il Benfica nell’ultima partita giocata ha vinto ai calci di rigore contro il Porto 3-4 accedendo cosi’ alla finale della Coppa nazionale. La formazione di Jorge Jesus si presenta a Torino davanti alla Juventus con 9 vittorie consecutive durante le  quali ha subito solamente due gol nei 90 minuti regolamentari.

Le formazioni ufficiali di Juventus-Benfica che giocano oggi, primo maggio, allo Stadium di Torino in sold out con tutti i biglietti venduti. Formazione JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. Allenatore: Antonio Conte. Formazione BENFICA (4-2-3-1): Oblak; Siquieria, Garay, Luisao, Maxi Pereira; Amorim, Enzo Perez; Markovic, Rodrigo, Gaitan; Lima. Allenatore: Jorge Jesus.

Risultato in diretta live in tempo reale e aggiornato della partita di calcio JUVENTUS-BENFICA: finale 0-0 (tot 1-2) (risultato primo tempo: 0-0; inizio incontro ore 21:05). Marcatori: nessuno. Note: 67′ Enzo Perez (B) per somma di ammonizioni, 89′ espulsi Vucinic (J) e Markovic (B). Arbitro: Mark Clattenburg (Inghilterra).

Nel primo tempo di Juve-Benfica,  i portoghesi sono ben coperti e la Juve (partita con un po’ di imprencisioni) piano piano prende fiducia e convinzione per arrivare a segnare il gol della qualificazione. Gli ultimi minuti sono un assedio bianconero con molte occasioni per segnare con Tevez, Bonucci e Vidal, orchestrare sempre da un meraviglioso Andrea Pirlo che illumina la partia con le sue giocate solari.

Il secondo tempo di Juve-Benfica si gioca sotto la pioggia. Al 67′ viene espulso Enzo Perez per somma di ammonizioni e per la Juve si apre uno spiraglio in piu’. A pochi minuti dal termine, una scaramuccia fuori dal campo provoca la espulsione di Vucinic e Markovic che stavano in panchina.

Le “aquile” pareggiano 0-0 in casa della Juventus (terminando in nove uomini per un infortunio) e volano in Finale (meritatamente) che si giochera’ proprio al Juventus Stadium di Torino nella quale incontrera’ la squadra spagnola del Siviglia che ha trovato il gol della finale di UEFA Europa League al 90’+4′ con il giocatore del camerun M’Bia Etoundi (stava perdendo 3-0 in casa del Valencia, quando all’andata aveva vinto 2-0).