IL TELEFONO DI JUSTIN BIEBER – Praticamente muto, al suo numero non chiama mai nessuno. Lo rivela il cantante canadese, stella della musica pop e amatissimo dai teenager. Malgrado i quasi 37 milioni di seguaci su Twitter, le feste sensazionali che si protraggrono scandalosamente fino a tarda notte, la fama di ragazzo sempre più dissennato e che frequenta cattive compagnie… ebbene, Justin Bieber rivela che lui è in realtà un solitario.

Sul magazine Teen Vogue, rivista mensile destinata ad un pubblico giovane, che parla di moda e celebrità, di cui l’uscita del numero con Justin Bieber è prevista in edicola per il15 aprile, il 19enne Bieber confessa come la notorietà lo ha reso più cauto su come approcciare e lasciarsi avvicinare dalla gente.

Letteralmente, il mio telefono non suona mai“, dice Bieber. “Ho solo quattro persone con cui mi tengo in contatto.

Non ho bisogno di un gruppo di amici per essere felice“.

Justin Bieber confessa invece che ha bisogno dei suoi fan per il sostegno, così come dei suoi genitori e del suo migliore amico, il rapper Lil’ Twist, che pure alcuni hanno accusato di avere una cattiva influenza su Justin Bieber.

L’intervista esclusiva a Justin Bieber del magazine inglese, verte anche sul tema della relazione finita con la ex fidanzata Selena Gomez, e l’esperienza del Believe Tour, di cui Bieber è protagonista e che lo ha consacrato star mondiale. Bieber dichiara di non essere come la maggior parte delle persone, che quando arriva a raggiungere ciò che voleva si sente a posto: “Io quando arrivo in cima, voglio solo migliorare“.