NUOVA PROTESTA SU TWITTER – Fan e genitori che erano in teatro per assistere al concerto del Believe Tour allo 02 Arena di Londra hanno postato le loro proteste sul social network quando il ritardo dell’entrata in scena del cantante canadese ha raggiunto le due ore! Alla pop star potrebbe essere inflitta una multa per aver infranto le regole dell’orario massimo in cui sono permessi rumori e musica. Ma la multa sarebbe il male minore, la “tragedia” sono i fischi ricevuti all’ingresso sul palco e i messaggi per nulla lusinghieri su Twitter.

I genitori, in particolare, dei molti Belieber, i teenager fan di Justin Bieber, si sono lamentati che l’esibizione ritardata abbia ridotto le ore di sonno dei ragazzi che assistevano al concerto, inficiando il loro rendimento a scuola il giorno dopo.
Infine il messaggio di risposta su Twitter è stato un semplice “Justin Bieber è ora sul palco e si scusa per il ritardo del suo show“, ma uno dei commenti più divertenti… e minacciosi, è stato quello che recita: “@justinbieber sottovaluti il potere di una stanza piena di donne inglesi in…zate #wewantbieber #justinbieberattheo2“.