Jennifer Lawrence, ragazza del gangster in "Mob Girl" di Paolo Sorrentino.

FILM CINEMA – La vincitrice dell’Oscar Jennifer Lawrence è pronta a interpretare un gangster che è diventato un informatore della polizia in “Mob Girl” e sarà diretto dal regista italiano Paolo Sorrentino.

Il prossimo dramma criminale è un adattamento della vera storia del crimine della giornalista vincitrice del Premio Pulitzer Teresa Carpenter.

La sceneggiatura scritta da Angelina Burnett sarà prodotta da Jennifer Lawrence insieme a Justine Polsky, Sorrentino e Lorenzo Mieli.

Il film ruota attorno ad Arlyne Brickman, una donna cresciuta tra i gangster di New York City. Con il passare del tempo, diventa una ragazza mafiosa che vuole una parte dell’azione.

Più tardi, Brickman diventa un informatrice della polizia e un testimone importante nel caso del governo contro la famiglia criminale di Colombo.