Mondiali 2022 Italia-Bulgaria 1-1: Iliev risponde al gol di Chiesa.

DIRETTA CALCIO – L’Italia campione d’Europa di Mancini inciampa con la Bulgaria a Firenze: finisce 1-1 il match delle eliminatorie per i Mondiali 2022. Federico Chiesa (23 anni) sblocca, Iliev fa 1-1 nel primo tempo. Nella ripresa gli Azzurri spingono ma il risultato non cambia. La Nazionale italiane è sempre primi nel girone a quota  10 punti e il 5 settembre la sfida alla Svizzera (seconda a 6 punti con due partite in meno). Intanto è record europeo di imbattibilità eguagliato: 35 partite senza sconfitte come la Spagna 2007-2009.

Il tabellino di Italia-Bulgaria risultato finale 1-1

Marcatori gol: 16′ Chiesa (I), 39′ A Iliev (B).

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi (64′ Toloi), Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri (90’+1 Pellegrini); Barella (64′ Cristante), Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile (74′ Raspadori), Insigne (74′ Berardi). Allenatore Mancini.

BULGARIA (4-3-3): Georgiev; A. Hristov, Antov, P. Hristov, Nedyalkov; Kostadinov, Vitanov (75′ Malinov), Yankov (57′ Chochev); Despodov (75′ Kirilov), A. Iliev (70′ Krastev), Yomov (46′ Delev). Allenatore Petrov.

Ammoniti: Barella (I), Yomov (B), Toloi (I), Nedyalkov (B).

Italia, 35 partite senza sconfitte: record a -1

  • L’Italia campione d’Europa in carica frena contro la Bulgaria ma eguaglia comunque un primato (europeo) storico: 35 partite senza ko come solo un’altra nazionale era riuscita a fare. E il record mondiale è vicinissimo. Ecco le più lunghe strisce di imbattibilità delle nazionali: ce n’è un’altra tuttora aperta.
  • E’ record di imbattibilità europeo eguagliato, Brasile a -1. Dopo questo pari l’Italia è rimasta imbattuta nelle ultime 35 partite: eguagliata la striscia europea della Spagna (35: 2007-2009). A livello mondiale, soltanto il Brasile ha fatto meglio (36: 1993-1996).

La situazione del gruppo C delle qualificazioni Mondiali

ITALIA 10 punti (4 giocate)
Svizzera 6 (2)
Irlanda del Nord 4 (3)
Bulgaria 2 (4)
Lituania 0 (3)

Prossime partite: Svizzera-ITALIA e Bulgaria-Lituania (5 settembre).


Rojadirecta ITALIA Bulgaria Streaming Diretta TV Gratis.

Aggiornamento Italia Bulgaria streaming live e diretta tv. Ecco le formazioni ufficiali:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct Mancini.

BULGARIA (4-3-3): Georgiev; A Hristov, Antov, P Hristov, Nedyalkov; Kostadinov, Vitanov, Yankov; Despodov, A Iliev, Yomov. Ct Petrov.


Rojadirecta ITALIA Bulgaria Streaming Diretta TV Gratis.

Dove vedere Italia Bulgaria streaming live e diretta tv. Dopo la notte di Wembley e il trionfo all’Europeo, l’Italia di Mancini affronta la Bulgaria in un match valido per la 4a giornata del Gruppo C di Qualificazione ai Mondiali di Calcio di Qatar 2022.

Dopo le prime tre giornate gli Azzurri sono in testa alla classifica a punteggio pieno (9 punti), in virtù dei successi contro l’Irlanda del Nord, la stessa Bulgaria (a fondo articolo gli highlights dello scorso 28 marzo con reti di Belotti su rigore e Locatelli) e la Lituania: tutte le partite con il risultato di 2-0. In caso di nuovo successo, l’Italia potrebbe allungare il vantaggio sulla Svizzera.

Italia-Bulgaria si giocherà oggi giovedì 2 settembre 2021 allo stadio Artemio Franchi di Firenze con calcio d’inizio alle ore 20:45 locali.

Scopri dove vedere Italia-Bulgaria streaming gratis e direttatv.

Dove vedere Italia Bulgaria streaming gratis e diretta tv

La diretta tv di Italia Bulgaria questa sera alle ore 20:45 italiane viene trasmessa in chiaro su Rai 1 (visibile anche in HD sul canale 501) e in streaming gratis online per tutti su Rai Play (link www.raiplay.it).

  • L’Italia ha vinto tutte le prime tre gare del girone di qualificazione a Qatar 2022; gli Azzurri non vincono ciascuna delle prime quattro sfide di questo genere dal 1997, nei match di qualificazione a Francia 1998, con Arrigo Sacchi nelle prime due partite e Cesare Maldini nelle altre due.

Le formazioni di Italia Bulgaria

Roberto Mancini: “È un piacere tornare a giocare, non vedevamo l’ora di iniziare e speriamo sia col piede giusto. Temo sempre la prima partita stagionale anche se la squadra ha fatto meno vacanze del solito quindi potrebbe essere diverso rispetto al passato”.

ITALIA (4-3-3) – Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini; Jorginho, Barella, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct Mancini.

BULGARIA (4-4-2) – Naumov; Turitsov, Antov, Hristov, Bozhikov; I.Iliev, Chochev, Malinov, Yankov; Despodov, D Iliev. Ct Petrov.

ARBITRO: Serdar Gozubuyuk (Olanda). A coadiuvarlo i connazionali Joost van Zuilen e Johan Balder come assistenti di linea, quarto uomo Allard Lindhout. Al VAR Pol van Boekel con l’assistenza di Rob Dieperink.

Roberto Mancini ha fatto anche una riflessione, durante l’ultima intervista prima della partita, sulla Serie A dopo l’addio di alcuni big come CR7 Cristiano Ronaldo e Lukaku:

“Se un campionato più equilibrato è un vantaggio per la Nazionale? Se venissero fuori dei giocatori per il futuro, e credo ne usciranno, anche se non so se da qui al Mondiale, li prenderemo in considerazione. Il campionato è sempre bello, al di là del fatto che ha perso giocatori importanti. L’importante è che possano giocare giovani che tra 3-4-5 anni possano diventare importanti a livello internazionale per aiutare l’Italia a restare dove merita”.