Incredibile: Esplode motore durante un volo aereo, un morto su Boeing Usa

Un aereo è stato costretto a fare un atterraggio di emergenza dopo che uno dei suoi motori si è disintegrato mentre era in volo. Il Boeing 737-700 della Southwest Airlines era partito dall’aeroporto LaGuardia di New York ed era diretto a Dallas. Quando si trovava a oltre 8 mila metri di altezza è avvenuto l’incidente che ha costretto il pilota a fare una tappa imprevista a Filadelfia in Pennsylvania.

Centoquarantatre i passeggeri a bordo, terrorizzati, oltre 5 membri dell’equipaggio che hanno riferito di aver sentito prima un forte boato e poi tantissime vibrazioni. Secondo le informazioni diffuse dai media, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, il motore di sinistra del Boeing è esploso in volo. I frammenti hanno colpito e distrutto un finestrino. Una donna, a quanto pare, stava per essere risucchiata. Si ritiene che la depressurizzazione abbia causato il risucchio della donna attraverso l’apertura. Al vedere la scena una persona è morta d’infarto.

Un passeggero, Marty Martinez, ha publicato su Facebok un video dei concitati attimi dell’incidente.

Il giovane, in particolare, ha cercato di trasmettere in diretta i momenti prima dell’atterraggio: “Qualcosa non va con il nostro aereo, sembra che stiamo andando giù. Atterraggio d’emergenza… Volo Southwest da New York a Dallas…”.

In un commento sul suo post di Facebook Live, ha scritto: “Gli assistenti di volo hanno richiesto l’aiuto dei passeggeri per aiutarli a coprire il buco mentre si rompevano i finestrini e hanno cominciato a piangere incontrollabilmente e ad apparire inorriditi mentre guardavano fuori”.

Un video girato in diretta mostra diversi veicoli antincendio che circondavano il jet sull’asfalto. Una grande quantità di liquido è stata vista sotto il lato sinistro dell’aereo.