MARIAH CAREY – Dopo essersi ripresa a pieno dalla gravidanza e mostrandosi al pubblico grazie all’utilizzo di una webcam dove esibiva il suo corpo in magnifica forma e sceglieva il suo costume statunitense per l’Idependence Day, la cantante Mariah Carey si preparava per le riprese del suo ultimo video in versione remix. Molto di moda al giorno d’oggi, la cantautrice stava girando il videoclip insieme al rapper Young Jeezy e coordinato da suo marito Nick Cannon, quando all’improvviso la cantautrice si infortuna alla spalla.

Chi avrebbe mai pensato che “#beautiful” il singolo della Carey le portasse così tanta sfortuna. Trasportata immediatamente in ospedale, grazie alla tempestività e alla competenza dello staff medico la cantante si è ripresa dalla sua piccola sventura. Ovviamente la cantautrice non si è fermata e tra gli appuntamenti futuri è previsto il concerto “Mlb All-Star Chrity” con l’Orchestra Filarmonica di New York sul Great Lawn a Central Park. Il ricavato dell’intera serata sarà devoluto alle vittime dell’uragano Sandy.