Incendio a Parigi vicino al tennis club Roland Garros, al Trocadero, al Parco dei Principi.

FRANCIA – 10 persone sono morte e altre 30 sono rimaste ferite nell’incendio in un edificio di Parigi, che potrebbe essere stato intenzionale. Le autorità hanno aggiunto che non sono ancora dati definitivi.

Alcuni feriti sono gravi e si continua a cercare nell’edificio ubicato nella zona occidentale della capitale francese. E’ devastato dalle fiamme. Il bilancio potrebbe essere aggravato dal fatto che il fuoco è ancora vivo al 7 ° e all’8° piano, l’ultimo. Ci troviamo nel Distretto 16 di Parigi, ha detto un portavoce dei vigili del fuoco, che contava 30 feriti leggeri, tra cui tre colleghi.

Le autorità lavorano con l’ipotesi che si tratta di un fuoco intenzionale. Una donna di 40 anni, una residente dell’edificio e con una storia di problemi psichiatrici, è stata arrestata poco dopo l’incendio, ha dichiarato il procuratore di Parigi Rémy Heitz.

Fonti dello stesso hanno indicato alla rete televisiva “BFMTV” che la donna era ubriaca al momento del suo arresto e che i vicini avevano sentito una disputa di quartiere prima. Circa 200 vigili del fuoco stavano lavorando per estinguere l’incendio e hanno dovuto soccorrere ai rifugiati sui tetti, oltre ad evacuare alcuni edifici vicini.

Il luogo dell’incendio è vicino al Trocadero, al Parc des Princes (lo stadio del Paris Saint Germain) e al tennis club Roland Garros. Un vicino ha detto alla televisione che la donna arrestata aveva una musica molto forte e che un altro abitante della proprietà, precisamente un pompiere, bussò insistentemente alla sua porta, pochi minuti prima che iniziasse l’incendio.

La donna inoltre, riferisce il quotidiano Le Parisien, vive nel palazzo ed è stata fermata a causa del suo comportamento sospetto: ubriaca, stava appiccando il fuoco a una macchina parcheggiata vicino.