SIMPSON – Al Jean, il produttore esecutivo dei Simpson, ha annunciato l’ennesimo colpo di scena nella serie. Nella 26esima stagione, che attualmente è in fase di creazione, verrà a mancare uno dei personaggi principali creati da Matt Groening. La prima a scomparire è stata Maude Franders la moglie di Ned, colpita da alcune magliette sparate all’autodromo, e poi caduta dagli spalti. Non è stata però l’unica: anche Tony Ciccione e Mona Simpson hanno lasciato la serie ricomparendo ogni tanto in qualche flashback.

La scelta di Jean ricade su uno dei personaggi principali della serie di “The Simpson“. I fan sicuramente sperano non si tratti di un membro della famiglia americana “in giallo”. Per far partire le scommesse il produttore ha dichiarato che l’attore, il quale ha donato la voce al personaggio e che ci lascerà, ha vinto un Emmy. Un indizio molto vago visto la lista di nomi.

Primo fra tutti troviamo Dan Castellaneta che ha dato vita ad Homer Simpson, Abram Simpson (il nonno), Krusty, Barney e a tanti altri protagonisti ottenendo ben quattro Emmy. Fra le altre pretendenti troviamo Jackie Mason e Marcia Wallace, e Hank Azaria con due Emmy per aver doppiato Apu, Boe, il commissario Winchester e Cletus.

Il nome più attendibile resta comunque quello di Castellaneta. Dopo la scomparsa del doppiatore italiano di Homer, Tonino Acolla, sarebbe davvero un enorme shock se il personaggio “eliminato” sarebbe proprio lui.