L’ARRIVO DI GRILLO AL QUIRINALE – 21 marzo 2013, si parla del momento in cui Beppe Grillo arriva al Quirinale per incontrare Napolitano, nell’ambito del secondo, e ultimo, giorno di consultazioni per la formazione del nuovo Governo.

Le agenzie di stampa, i principali quotidiani online, hanno subito parlato del gesto fatto da Grillo, strofinando pollice e indice, per mimare i “soldi”, mentre la sua auto con vetri oscurati entrava nel cortile del Palazzo del Quirinale.

In realtà, nella maggior parte delle riprese video proposte, il gesto di Grillo non appare, essendo la sua mano destra “impallata” dal portiere che accoglie l’auto al di fuori del Quirinale e con cui Grillo si

intrattiene per alcuni secondi con qualche battuta. Ma chi ha parlato del gesto di mimare i soldi, sapeva cosa diceva. Tale gesto è stato mostrato in diretta dal RaiNews24 e si può vedere in video sul quotidiano la Repubblica online.