Montecarlo premia Lewis Hamilton

Lewis Hamilton trionfa nel Gp di Monaco di Formula 1. Lewis Hamilton, su Mercedes, ha vinto il Gp di Monaco di F1, cogliendo il suo primo successo stagionale. Secondo posto per Daniel Ricciado (Red Bull) il quale al pit-stop non ha trovato le gomme pronte per il cambio: “non ho idea di cosa sia successo, mi hanno chiamato loro nel box, dovevano essere pronti, fa male, non ho altro da aggiungere”.
Terzo il messicano Sergio Perez (Force India). Quarta la Ferrari di Sebastian Vettel, seguito da Fernando Alonso (McLaren). Settimo Nico Rosberg (Mercedes) superato all’ultimo metro da Hulkenberg con la seconda Force India.

***

Diretta Partenza e Gara GP Monaco Streaming da Montecarlo Formula 1. Chi ha guadagnato la pole position? Qual’è la griglia di partenza della gara di domenica 29 maggio? Pole position per Daniel Ricciardo su Red Bull nel Gp di Monaco. Grazie alla nuova tipologia di gomme portate dalla Pirelli a Montecarlo, il pilota australiano è stato protagonista di un eccellente giro, chiuso con l’incredibile tempo di 1’13″622, davanti a Nico Rosberg (Mercedes) con un distaccato di 169 millesimi. Terzo uno sfortunato Hamilton che ha avuto guai al motore proprio mentre usciva dalla pit line nel Q3 (+320 millesimi).

Prima pole position in carriera di Daniel Ricciardo. “E’ un posto speciale e sapevo gia’ all’inizio del weekend che avrei avuto la possibilita’ di farlo. Gia’ dal giovedi’ tutto si era messo per il meglio. Dopo le ultime corse in cui avevo guidato sempre bene ma senza avere mai avuto il premio che mi meritavo ero convinto di poter ottenere questa posizione. Sono contento di esserci riuscito. La macchina va bene ed anche il pacchetto che ci sostiene. Devo ringraziare il team per il lavoro fatto, davvero incredibile”.

E le Ferrari? Il finlandese della Ferrari Raikkonen, giunto sesto al termine delle qualifiche, è stato costretto a cambiare il cambio e quindi perderà 5 posizioni in griglia: partirà dalla 11esima posizione e a meno di un miracolo possiamo dire che è escluso dalla sfida per vincere a Montecarlo sarà una gara test. Vettel partirà in quarta posizione, dietro all’eccellente trio, in ritardo di 930 millesimi (quasi un secondo).

Il commento di Sebastian Vettel (Ferrari), a margine del quarto tempo nelle qualifiche del Gp di Monaco, dopo essere stato il piu’ veloce nella Q1.

“E’ chiaro che non ce l’ho fatta, non sono riuscito a fare la pole, ma se volete la mia opinione la vettura era sufficiente veloce per farla. Andava bene ma poi ho perso il ritmo e scivolava troppo, un vero peccato, ma qui quando non hai grip lo paghi piu’ che su altre piste. Sono deluso per il risultato di oggi. Mentre gli altri sono riusciti a essere piu’ veloci io ho fatto lo stesso tempo di prima. Ma tra un paio d’ore iniziero’ a pensare a domani. Magari piovera’ e la strategia potrebbe cambiare. Dipende tutto da che tipo di gara sara’. Se si rimane tutti attaccati sara’ una corsa noiosa, ma se si potra’ spingere diventera’ un’altra cosa. Ma non parto io davanti e quindi non potro’ fare il ritmo. Se riusciamo a fare tutto bene non vedo perche’ non possiamo essere insieme agli altri. Il potenziale c’e’ ma quando manca il grip, qui sei penalizzato piu’ che in altre piste”.

***

GP MONACO F1 DIRETTA LIVE STREAMING TV. Si corre questo week end il Gran Premio di Monaco di Formula 1 sul circuito di Montecarlo, sesta prova del mondiale di automobilismo. Prima delle qualifiche in programma alle 14 e la conseguente griglia di partenza delle ore 15, oggi sabato 28 maggio si svolgeranno le prove libere 3 alle 11 del mattino. In classifica generale piloti abbiamo Rosberg con 100 punti davanti alla Ferrari di Kimi Raikkonen con 61. Seguono Lewis Hamilton (57) e Sebastian Vettel (48).

Le qualifiche per delineare pole position e griglia di partenza del Gran Premio di Monaco sul circuito di Montecarlo, verranno trasmesse in diretta TV sui canali digitali di Sky Sport F1 HD (Canale Sky 206 in alta definizione) con luce verde a partire dalle ore 14 italiane di oggi, sabato 28 maggio 2016. La partenza della gara alla stessa ora domani domenica 29 maggio. Streaming gratis per gli abbonati di Sky Go e attraverso i web links di Rojadirecta VPN.