Google offre Videoconferenza Meet Gratis per tutti.

Il colosso della tecnologia Google, una consociata della multinazionale americana Alphabet, offrirà il servizio di videoconferenza Google Meet “gratis per tutti”, secondo una dichiarazione pubblicata in queste ore sul blog ufficiale dell’azienda. “La tecnologia che ci collega mentre siamo separati ci aiuta a rimanere sicuri e produttivi”, recita il messaggio, che assicura che nelle prossime settimane lo strumento sarà disponibile per chiunque desideri utilizzare Google.

Fino ad ora questo servizio era esclusivamente per scuole, governi e aziende. Google indica che attualmente circa 6 milioni di aziende e organizzazioni hanno già accesso a Meet, oltre a oltre 120 milioni di studenti e insegnanti.

La società californiana evidenzia come l’uso della piattaforma, che descrive come “molto sicura”, è aumentato di 30 volte da gennaio.

Descrive inoltre che oltre 100 milioni di persone usano Meet ogni giorno, il che si traduce in 3 miliardi di minuti di videochiamate.

Le funzionalità disponibili dello strumento includeranno una semplice programmazione, condivisione dello schermo, didascalie in tempo reale e layout personalizzati in base alle preferenze dell’utente in questione, inclusa la “visualizzazione a riquadri espansa“, come in Zoom.

Google specifica che le chiamate hanno un limite di 60 minuti per la versione gratuita destinata alle persone, sebbene questa restrizione non si applichi fino a dopo il 30 settembre. “Speriamo [con Meet] che sia più facile rimanere in contatto e [essere] produttivi in sicurezza ora e in futuro”, conclude Google. L’iniziativa prenderà il via dal 4 maggio.