GOOGLE GLASS E LA PRIVACY – Vietato indossare gli speciali occhiali Google se si vuole accedere nel locale di Washington. Ponendosi il problema della privacy per gli avventori del bar il proprietario ha deciso di vietarne l’uso.

Il “5 Point”, un bar di Seattle, ha pubblicato un avviso sulla sua pagina Facebook la scorsa settimana in cui spiega che se qualcuno vuole bere qualcosa nel locale dovrà farlo senza indossare gli occhiali da 1500 dollari.

È il primo caso di divieto preventivo per i Google Glass, che saranno in vendita non prima della fine del 2013.

Dave Meinert, il proprietario del pub, ha dichiarato: “Prima di tutto bisogna capire la cultura del ‘5 Point’, che può essere squallida e comune. La gente vuole andare lì e non essere riconosciuta… e sicuramente non vuole essere segretamente filmata o videoregistrata e subito messo su Internet“.

Il commento dal portavoce di Google è stato che è ancora molto presto per decidere su Google Glass e che ci si aspetta che, come per altre nuove tecnologie, come ad esempio i telefoni cellulari, i comportamenti e le norme sociali si svilupperanno nel corso del tempo.