L'ex campione del Milan George Weah è diventato Presidente della Liberia

Monrovia (Liberia)- L’ex giocatore di calcio George Weah, unico Pallone d’Oro africano della storia (nel 1995), è da oggi il nuovo Presidente della Liberia. L’ex campione del Milan si è imposto nel secondo turno delle elezioni con il 61,5% ha battuto al ballottaggio l’attuale vicepresidente Boakai, fermo al 38,7%.

Il primo messaggio di Weah come Presidente della Liberia su Twitter:

È la prima volta nella storia del mondo intero che un ex giocatore di calcio diventa presidente di una nazione.

George Weah, ex attaccante del Milan e Pallone d'oro nel 1995, è stato eletto presidente della Liberia

George Weah (51 anni), già nel 2005 si era candidato alle elezioni ma era stato sconfitto dall’attuale presidente Ellen Johnson-Sirleaf, prima donna a capo di uno Stato africano. L’avvicendamento, il 22 gennaio, sarà la prima transizione democratica tra due presidenti eletti nel Paese dal 1944.