"Frontiere aperte - Il Suicidio forzato dell'Europa", il video LiveLeak: L'occupazione islamica attraverso la migrazione

L’occupazione islamica attraverso la migrazione. Cosi’ e’ stata definita da molti nel video documentario pubblicato su LiveLeak quattro giorni fa, si sta facendo piano piano strada in rete. Il video si intitola “Fronteras abiertas – El suicidio forzado de Europa” che dalla lingua spagnola significa “Frontiere aperte. Il Suicidio forzato dell’Europa“.

Visionabile a questo indirizzo, il video in inglese sottotitolato in spagnolo, spiega come in pochi anni gli immigranti musulmani in Europa saranno piu’ numerosi degli stessi europei. Semplicemente perche’ loro possono fare piu’ figli degli europei, perche’ loro possono sposare piu’ donne degli europei. Il video mostra anche cosa sta succedendo in Svezia. In rete c’è un interessante articolo a firma di Stefano Magni, scritto nell’agosto di quest’anno, e che porta il titolo di “In Svezia c’è un problema islamico, ma non si dice“.