Filippine: Trovata balena morta con 40 Kg di plastica nello stomaco.

Una balena che è stata trovata morta bloccata su una spiaggia nel sud-est delle Filippine. Aveva 40 chili di plastica nello stomaco, secondo quanto riportato dalla stampa locale.

Il cetaceo, proveniente dalle specie di balene di Cuvier, è apparso venerdì sulla spiaggia del comune di Mabini, nella provincia della Valle Compostela, ed è stato sottoposto ad una autopsia domenica.

Tra gli oggetti trovati nello stomaco ci sono 16 sacchi di riso, un telo di plastica usato nelle piantagioni di banane e delle borse della spesa.

L’autopsia è stata eseguita da personale dell’ufficio di pesca e risorse acquatiche della provincia, guidato dalla dottoressa Elaine Belvis e dal biologo marino Darrell Blatcheley.

Il biologo marino ha spiegato che questa è la più grande quantità di plastica trovata in una necropsia eseguita in quel centro a una balena, che ingerisce erroneamente la plastica che si trova nel mare pensando che sia cibo.