FUOCHI D’ARTIFICIO FERRAGOSTO 2012 – La giornata festiva di Ferragosto, usualmente festeggiata durante il giorno con un picnic all’aria aperta degustando gustose ricette casalinghe, in campagna, al mare o nei parchi, viene spesso terminata con la festa del paese e i fuochi d’artificio.

Con il caldo annunciato dall’arrivo di Caligola con picchi fino a 41 gradi poi, sicuramente ci sarà chi il Ferragosto lo festeggerà al mare o in piscina, oppure al fresco di mostre o musei, molti dei quali avranno l’entrata gratis in questi giorni.

Senza fare i conti con la crisi che anche a Ferragosto si farà certamente sentire, la giornata terminerà con i fuochi d’artificio paesani che sono sempre più oggetto di proteste degli ambientalisti per i danni provocati agli animali,

molti dei quali muoiono pure di infarto dalla paura.

Ma non solo, guardate nel prossimo video cosa è successo in Spagna ad una festa che anticipa il Ferragosto, nel comune di Elche (situato nella comunità autonoma valenciana) dove 28 persone sono rimaste ferite, tre delle quali ricoverate in ospedale con ustioni gravi e dove nel finale viene contestato anche il Sindaco mentre se ne va dall’evento: