MEGAUPLOAD MEGAVIDEO FBI – Le autorita’ hanno concesso l’autorizzazione all’FBI di poter procedere con la cancellazione dei files che risiedono sui server di MegaVideo e MegaUpload gia’ a partire da giovedi’.

L’FBI ha cosi’ sollecitato i dati di accesso all’hosting dei server della rete Mega chiusa alcuni giorni accusata di diffondere materiale illegale nella rete internet.

Secondo il quotidiano The Guardian, l’ordine in possesso dell’FBI per poter accedere ai dati dei clienti di Megaupload e’ arrivato dall’Ufficio del Fisco del Distretto Est della Virginia (USA).

L’avvocato difensore dei fondatori di Megaupload, Ira Rothken, tentera’ di impedire la cancellazione dei files dai server, in quanto oltre 50 milioni di utenti hanno ancora i loro files e le loro foto personali nei server di Megaupload e potrebbero perderli per sempre.