j8hUQob

Lunedì sera la compagnia Virgin Orbit ha effettuato il primo lancio spaziale orbitale del Regno Unito. Pertanto, il razzo LauncherOne è stato lanciato da un aereo modificato sopra la città di Newquay, situata nella contea della Cornovaglia.

Il razzo carico di satelliti, agganciato a un vecchio Boeing 747, è decollato nello spazio sopra l’Oceano Atlantico, a circa 10.668 metri di altezza, tra gli applausi di centinaia di persone. Questi sono i primi satelliti lanciati dall’Europa occidentale.

In orbita nello spazio?

Circa un’ora dopo il decollo, e dopo che l’aereo era salito all’altezza necessaria, ha rilasciato il razzo, che ha acceso i suoi motori ed è salito nello spazio.

In seguito, il Jumbo è tornato a Newquay.

Poco dopo, la società ha twittato che il razzo aveva raggiunto con successo l’orbita, tuttavia, successivamente ha cancellato il tweet, pubblicandone uno nuovo:

“Sembra che abbiamo un’anomalia che ci ha impedito di raggiungere l’orbita. Stiamo valutando le informazioni”.

Missione fallita

Poco dopo, Virgin Orbit ha riferito che la missione era fallita, e che il velivolo e il suo equipaggio di due piloti aveva fatto marcia indietro atterrando sani e salvi in ​​Cornovaglia.

Guarda il Video YouTube pubblicato sul canale ufficiale di Virgin Orbit.