LA NUOVA FUNZIONE FACEBOOK – per ora attiva solo in USA e UK, è l’ultima idea di Mark Zuckerberg per il suo social network. Divenire donatore di organi e tessuti non è mai stato così facile: accedere al proprio profilo e scegliere la funzione Organ Donor, condividere l’informazione con gli amici, renderla pubblica, entrare con pochi click negli elenchi ufficiali dei donatori di organi, all’interno del social network.

Nel video a fine articolo, in inglese, la spiegazione del come iscriversi nelle liste dei donatori.

Un’idea che è stata ispirata a Zuckerberg da Steve Jobs, morto di cancro al pancreas, e che ha vissuto in prima persona la situazione di chi è in attesa di un organo per il trapianto; il trapianto di fegato a cui fu sottoposto gli concesse infatti di vivere qualche anno in più.

Trapianti che in molti casi possono salvare una vita, e la novità Facebook del Organ Donor è stata annunciata proprio così da Mark Zuckerberg: una nuova funzione del più diffuso social network “che avrebbe salvato vite umane“. La presentazione ufficiale nel programma TV Good Morning America: diventare donatori di organi e diffondere la propria scelta in modo virale, rende “social” la propria decisione per aumentarne la diffusione “E chissà che così facendo non si possa tentare di eliminare la scarsezza cronica di organi da trapiantare, per salvare vite umane“.