Facebook blocca Trump per 24 ore

Facebook ha annunciato che la pagina dell’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sarà bloccata per le prossime 24 ore. Il presidente non potrà pubblicare post sulla piattaforma durante quel periodo.

“Abbiamo valutato due violazioni della policy nei confronti della pagina del presidente Trump che comporteranno un blocco delle funzioni per 24 ore, il che significa che perderà la possibilità di pubblicare sulla piattaforma durante quel periodo”, si legge nel comunicato di Facebook.

Poco prima, Twitter aveva riportato una misura simile. La piattaforma ha deciso di sospendere l’account del presidente per 12 ore a causa di “ripetute e gravi violazioni” della sua politica di integrità civica.

Twitter blocca Donald Trump.

Se Donald Trump continua a violare le regole di Twitter, il suo account verrà sospeso definitivamente. Per riattivare il suo account, Trump dovrà eliminare i suoi tre post più recenti.

Uno dei tweet presidenziali cancellati è quello che include un video in cui Trump ha esortato i suoi sostenitori, riuniti questo mercoledì davanti al Campidoglio degli Stati Uniti per protestare contro i risultati delle elezioni presidenziali, a tornare nelle loro case e preservare pace, pur qualificando nuovamente le elezioni come “rubate”. Allo stesso modo, anche Facebook ha deciso di eliminare quel video.