METODI E TRUCCHI PER SFUGGIRE ALL’AUTOVELOX? – Nessun trucco, ora c’è l’applicazione TomTom Autovelox, su AppStore è l’ultima novità. Utilizzo gratuito per 12 mesi, o rinnovo di abbonamento gratuito per 12 mesi per chi è già in possesso della applicazione.

Cos’è esattamente TomTom Autovelox: le informazioni direttamente dal sito dello sviluppatore. L’applicazione gratuita ti consente di viaggiare tranquillo, senza oltrepassare i limiti di velocità ed evitare le multe risparmiando denaro. TomTom ti segnala la posizione degli autovelox fissi sulla strada che percorri, aggiornando i dati due volte a settimana. L’applicazione ti invia avvisi anche per le telecamere semaforiche e per i punti di controllo della velocità media di percorrenza. Grazie a TomTom Autovelox, puoi ricevere avvisi sulla posizione degli autovelox mobili.

Le informazioni possono essere visualizzate sullo schermo e diffuse in viva voce.

Interagire con l’applicazione: segnala anche tu gli autovelox, in modo facile e intuitivo.

Basta entrare a far parte del gruppo degli utenti iscritti al servizio. 1 milione e 600 mila fruitori di TomTom Autovelox, nei 15 paesi in cui l’applicazione è attiva.

Con quale sistema operativo è compatibile TomTom Autovelox: utilizzabile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPad Wi-Fi + 3G, iPad 2 Wi-Fi + 3G, iPad Wi-Fi + 4G, iPad Wi-Fi + Cellular (quarta generazione) e iPad mini Wi-Fi + Cellular. TomTom autovelox richiede il sistema operativo iOS 4.3 o versioni successive.

Come attivare il servizio di segnalazione degli autovelox e informazioni sui punti di controllo della velocità: usufruire della App gratuita è semplice, con l’iscrizione online, scaricando l’applicazione gratis da iTunes.

È facile, è disponibile anche in italiano, ed è gratis. Perché rinunciare a guidare con prudenza?