Rihanna assoluta protagonista alla cerimonia di premiazione dei Grammy Awards 2018. Con tutta la sua bellezza e le sue doti canore e di artista completa, Rihanna ha deliziato il pubblico presente oltre alle milioni di persone collegate in diretta streaming con l’evento che si sta svolgendo al Madison Square Garden di New York.

Nonostante le numerose critiche per il suo fisico, Rihanna si è presentata sul prestigioso palcoscenico orchestrato per la seconda volta da James Corden, cantando i suoi più grandi successi musicali al fianco di DJ Khaled.

La cantante dell’isola caraibica Barbados aveva appena vinto assieme a Kendrick Lamar il premio di migliore canzone rap cantata con “Loyalty“. Per Rihanna si è trattato del suo nono Grammy vinto. Si è presenata a ritirare i premio assieme a Lamar, con uno stupendo vestitot firmato Alexander Vauthier. Nella sua esibizione live però, Rihanna ha letteralmente conquistato la scena del Madison Square Garden di New York, ballando con un abito rosa di glitter che ha accompagnato con un fiore tra i capelli.

La stella della musica mondiale si è esibita al fianco di DJ Khaled e Bryson Tiller per interpretare il successo “Wild Thoughts“. Era accompagnata da due dozzine di ballerini che l’hanno ricevuta completamente immobili e poi si sono uniti a Rihanna al ritmo della canzone. Ma nonostante la fantastica esibizione sul palcoscenico, ciò che ha veramente conquistato gli spettatori del Grammy Awards è stato il movimento di ballo di Rihanna.