Elezioni Amministrative: Ballottaggi, si afferma il centrodestra

BALLOTTAGGI – Si profila una netta affermazione del centrodestra al secondo turno delle elezioni Amministrative. Le proiezioni consegnano una vittoria storica di Forza Italia e Lega a Genova con Marco Bucci al 54,5% e a Verona e Catanzaro, battendo il centrosinistra, che è invece avanti a Taranto, con Melucci, al 51,5%. All’Aquila Biondi doppia quasi il risultato del primo turno, con il 53,5%, mentre lo sfidante Di Benedetto (centrosinistra) si ferma al 46,5%. Pizzarotti sbaraglia a Parma, con il 58,5%, su Scarpa al 41,5%.

E’ del 46,03% l’affluenza definitiva dei ballottaggi a alle urne rilevata alle 23, alla chiusura dei seggi per i ballottaggi in 103 comuni chiamati al voto (il dato diffuso dal Viminale non tiene conto delle comunali in corso in Friuli Venezia Giulia e Sicilia). Al primo turno, alle ore 23, la percentuale dei votanti era stata del 58%.

Trapani non raggiunge il quorum

Bassa l’affluenza, che si ferma al 26,75%. L’unico candidato in corsa al ballottaggio per fare il sindaco, Piero Savona (Pd), doveva ottenere un’affluenza almeno del 50% e il 25% delle preferenze degli aventi diritto al voto. La città non ha né sindaco né Consiglio comunale: a questo punto decadono infatti anche i consiglieri eletti al primo turno in quanto non è possibile ripartire i seggi. Un commissario guiderà il Comune fino alle prossime elezioni.

Berlusconi: il centrodestra unito vince

“Il vento è cambiato, il centrodestra unito vince”. Lo ha detto Berlusconi, commentando il risultato dei ballottaggi.

Risultato ottenuto, come rifirto da Rai News, con quello che nel suo partito viene definito il “moodello Toti”, che guarda a una coalizione unita alla Lega Nord di Salvini. Particolare gioia, Berlusconi, l’ha espressa per la vittoria del centrodestra nella martoriata Aquila: gli aquilani di noi si fidano, ha detto. Lo ha riferito il coordinatore di FI in Abruzzo Nazario Pagano: “Abbiamo gioito insieme”,al telefono, ha detto.

Salvini: ora andiamo a governare

Ora vado fino in fondo, andiamo a governare. Lo dice Matteo Salvini su Facebook avvertendo Renzi, Gentiloni e Boschi: “i prossimi siete voi”. Così dopo la vittoria del centrodestra al ballottaggio per le amministrative di ieri. “Tutti quelli che dicono il centrodestra vince se unito, dovrebbero volere un sistema elettorale che aiuti le coalizioni”. Così Salvini a La7. E ribadisce la necessità di spingere sul maggioritario.

Renzi: “Poteva andare meglio”

“I risultati delle amministrative 2017 sono a macchia di leopardo”. Renzi (nella foto di copertina) affida a Fb il commento a caldo sui risultati dei ballottaggi per le comunali. Nel”totale di sindaci vinti siamo avanti noi del Pd”ma poteva andare meglio”. Renzi prende atto di alcune sconfitte, “a cominciare da Genova e l’Aquila ma siamo felici”, dice, delle affermazioni a Padova, Taranto, Lecce”. La vittoria del centrodestra? colpa di correnti e diatribe nel Pd.