Eclissi totale di Luna Piena: Fotografare la "Blood Moon" del 15 aprile. Dove la diretta streamingIl prossimo 15 aprile 2014, nella settimana nella quale si concludera’ con le festivita’ pasquali, ci sara’ una eclisse lunare totale, la prima delle due eclissi lunari totale che vivremo quest’anno. L’eclisse lunare totale durera’ 01:17:48 (h:m:s), la parziale durera’ 03:34:43, la penombra invece durera’ 05:43:54.

Entriamo cosi’ in un periodo che gli astronomi chiamano “stagione di primavera“: tra eclissi lunari, pianeti brillanti e pioggie di meteoriti. Il 2014 e’ un anno di grandi attivita’ nello spazio in questo senso, e tempo permettendo, i migliori spettacoli che il cielo di notte puo’ offrirci, potranno essere visti senza l’uso di binocoli o telescopi.

Uno degli eventi piu’ attesi e’ proprio quello della prossimi eclissi totale di luna, prevista per martedi’ 15 aprile, la quale sara’ visibile da Australia, Oceano Pacifico, Nord e Sud America ed Europa Occidentale come Spagna e Portogallo (guarda la visibilita’ dell’eclissi lunare in questa foto).

Foto Eclissi totale di Luna (Foto NASA)

L’eclisse lunare raggiungera’ il suo massimo alle ore 07:45:38 UTC (le ore 09:45:38 in Italia) con una Luna piena che potrebbe apparire (ma in Italia non sara’ visibile) di un colore rosso rame, da qui il nome in inglese di Blood Moon (Luna Rossa), abbastanza tipico per tutte le eclissi totali lunari.

Una settimana dopo, il 22 aprile, gli amanti delle stelle potranno assistere ad un altro grande spettacolo in cielo, e cioe’ la pioggia di meteoriti noto come Liridi (associata con la cometa Thatcher). Con il bel tempo, potemmo vedere qualcosa come 10-15 meteore (chiamate anche stelle cadenti) in un’ora per un singolo osservatore.

Il 29 aprile poi ci sara’ una eclissi anulare di sole la quale, secondo la NASA “e’ molto probabile che potranno vederla solamente i pinguini” in quanto il suo massimo avverra’ a Terra di Wilkes, vasta regione disabitata dell’Antartide orientale. Solamente Indonesia e Australia vedranno una parte dell’evento, ma non per intero.

In ogni caso con Google e il SkyCal della NASA si può verificare se l’eclissi totale lunare si vedra’ nella propria citta’ ed esattamente a che ora. L’eclissi totale di Luna potra’ essere seguita in diretta streaming online via web (durante la quale possiamo scattare alcune fotografie digitali per ricordo) grazie al sito internet di events.slooh.com sempre pronto a farci vivere questi incredibili appuntamenti con gli eventi astronomici del nostro pianeta.

E se proprio non potete in nesun caso partecipare dal vivo questo energizzante momento, potete sempre guardare queste spettacolari immagini di una eclissi lunare totale del 2011, raccolte in questo filmato e pubblicate in un video su Youtube.