Dove giocherà Cristiano Ronaldo? Addio Real Madrid?

CR7 Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare il Real Madrid. La notizia che sta sconvolgendo il calciomercato estivo arriva direttamente dal Portogallo. Il quotidiano “A Bola” ha annunciato che il portoghese lascierà il Real Madrid. Un malessere, quello del Pallone d’Oro, amplificato dalle recenti accuse di frode fiscale, secondo quanto riporta il giornale sportivo Marca. Manchester United, PSG e Cina, con una possibile incursione della Juventus, sembrano essere le uniche possibili destinazioni in caso di separazione dai Blancos, neo campioni d’Europa.

Cristiano Ronaldo (nella foto di copertina) non ha digerito il caso di presunta frode fiscale contestato dal fisco spagnolo. Cr7 avrebbe infatti evaso il fisco per una somma pari a 14,7 milioni di euro. Nonostante la società si sia apertamente schierata a suo favore, la volontà del giocatore, secondo quanto riporta il quotidiano portoghese “A Bola”, sarebbe quella di lasciare il Real Madrid.

Nella conversazione con i dirigenti del Real, CR7 si è mostrato arrabbiato e indignato per il trattamento ricevuto“, riporta Marca, “visto che aveva intenzione di risolvere i problemi o i possibili errori da lui commessi di persona, procedendo con il pagamento di tutte le imposte arretrate“.

Marca sottolinea anche come il Real Madrid non sia interessato ad andare contro la volontà del giocatore, ma che la società sia allo stesso tempo intenta a calmare il giocatore, nella speranza di un suo possibile ripensamento.

Un fulmine a ciel sereno che ha aperto orizzonti in termini di calciomercato fino a ieri inimmaginabili.

Dove potrebbe andare a giocare Cristiano Ronaldo?

Non sono tantissime le possibili destinazioni che la stella portoghese potrebbe scegliere in caso di separazione dal Real Madrid.

Il costo di un suo trasferimento (si parla di un totale che tocca la stratosferica cifra di 400 milioni di euro) non è alla portata di tutti. Sempre secondo riporta Marca, in questo momento solamente il Manchester United (questo sarebbe un clamoroso ritorno per Ronaldo) e Paris Saint-Germain potrebbero permettersi di acquistare Cristiano Ronaldo.

Da considerare, in più, la possibilità di un assalto da parte di qualche club cinese o persino della Juventus, sempre focalizzata nel tornare a vincere la Champions League, anche se sarebbe da valutare dove trovare la disponibilità a sborsare una cifra così importante. Nella lista delle possibili destinazioni, un altro quotidiano, “Mundo Deportivo” pone nella mischia anche il Manchester City, anche se la presenza di Pep Guardiola non agevolerebbe per nulla un ipotetico arrivo di Cristiano Ronaldo.

A nostro parere, crediamo che la notizia di un possibile addio di Cristiano Ronaldo al Real Madrid, sia stata data in pasto ai giornali, per creare una qualche pressione mediatica, in modo da conciliare e risolvere il problema che CR7 ha con il fisco spagnolo.