GIRO d'Italia: dopo Cima Coppi Nibali trionfa a Risoul e riduce il distacco in classifica

Giro d’Italia: Vincenzo Nibali vince a Risoul. L’azzurro Vincenzo Nibali della Astana Pro Team ha vinto per distacco la 19a tappa del Giro d’Italia, da Pinerolo a Risoul con arrivo in salita, di 162 chilometri. È stata una delle frazioni più difficile della corsa rosa, con la “Cima Coppi” ai 2744 metri del Colle dell’Agnello, dove Michele Scarponi aveva fatto selezione tra muri di neve. Il compagno di squadra di Nibali, poi, si è fatto raggiungere per aiutarlo nel finale. Cambiamenti in classifica generale: il colombiano Esteban Chaves è la nuova maglia rosa e precede l’italiano Vincenzo Nibali che ha compiuto una importante rimonta oggi portandosi a soli 44 secondi dal vertice, e Steven Kruijswijk con un distacco di 1’05”. Domani la ventesima e penultima frazione, la Guillestre-Sant’Anna di Vinadio di 134 chilometri.

***

Giro d’Italia 2016 Diretta TV oggi 27 maggio streaming ciclismo. Si corre oggi la 19a tappa della 99a edizione del Giro d’Italia di ciclismo che si conclude domenica 29 maggio. Partenza da Pinerolo (Torino) e arrivo a Risoul (in Francia) di 162 chilometri. Tappa di alta montagna, con la mitica Cima Coppi (non è il Passo dello Stelvio, in quanto il nome “Cima Coppi”, dove si esaltava sempre il “Pirata” Marco Pantani, viene attribuito al passo di montagna più alto della corsa), e arrivo in salita. I primi 80 km sono un lunghissimo falsopiano a salire fino a Casteldelfino dove inizia la salita alla “Cima Coppi” del Colle dell’Agnello (2744 m). Seguono quasi 40 km di prevalente discesa che portano a Guillestre ai piedi della salita finale. Da segnalare alcune gallerie attorno al km 135. Ultimi 13 km interamente in salita di pendenza media attorno al 7% con 15 tornanti. Strada dalla carreggiata particolarmente ampia e in buono stato. Rettilineo di arrivo all’8%, di 150 m, largo 6 m su asfalto. Al vincitore della tappa che include la Cima Coppi sarà assegnato il Trofeo Torriani. Guarda l’altimetria della tappa odierna.

Chi ha vinto la 18a e ultima tappa del Giro d’Italia 2016

La rimonta di Trentin (team Etixx-Quickstep) sulla coppia Moreno Moser (Cannondale) e Gianluca Brambilla (suo compagno di squadra) ha caratterizzato l’ultimo chilometro della tappa di ieri.

L’arrivo tutto tricolore è stato completato dal quarto posto di Sacha Modolo.
In classifica generale non è cambiato nulla. L’olandese Steven Kruijswijk (LottoNl-Jumbo) mantiene la maglia rosa di leader della classifica generale con 3 minuti di vantaggio sul colombiano Estebon Chaves (Orica-GreenEdge), 3’23” sullo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar Team) e 4’43” sull’italiano Vincenzo Nibali (Astana Pro Team). Qui sotto il video highlights della tappa numero 18 corsa ieri.

Come vedere la 19a tappa di oggi venerdî 27 maggio in diretta tv e live streaming video

Partenza gara e arrivo della Pinerolo – Risoul in diretta live in tempo reale grazie al servizio online offerto da Rai Sport, la quale ha preparato un ampio spazio nelle sue pagine web per il grande evento del Giro anche per quest’anno. Emozioni da vivere anche con le immagini in diretta tv trasmesse anche da EuroSport HD. Diretta TV sul canale della rete nazionale RaiTre con inizio alle ore 15:00. Alle 17:15 circa appuntamento con “Processo alla Tappa”. Anticipazioni e commenti dei protagonisti della giornata ciclistica in Diretta Rai TV streaming a partire dalle ore 13:45 con “Anteprima Giro” sul digitale terrestre di Rai Sport 1. Il Giro d’Italia in diretta streaming gratis video live anche sul sito internet di Rai Sport all’indirizzo //www.rai.tv/dl/RaiTV/dirette_tv.html oppure con i vostri dispositivi (pc, tablet, smartphone e iPhone) grazie all’app di RAI TV scaricabile sul sito iTunes.apple.com. Guarda la presentazione video della tappa Pinerolo – Risoul di oggi.