Il Male è tornato! In tutti i sensi. Oggi il giorno del lancio di Diablo 3, ma i server della Blizzard sono saltati e la massiccia richiesta di connessioni hanno mandato Diablo 3 in tilt.

Problema maggiormente riscontrato dagli utenti nel tentativo di giocare a Diablo 3, l’errore n° 37; impedendo il log-in rende impossibile giocare, in quanto Diablo 3 richiede di essere connessi per tutto il tempo di gioco.

Sulla pagina Facebook di Diablo 3, si invitano gli utenti alla pazienza. La Blizzard sembra stia aggiungendo server che supportino quelli esistenti, ma per farlo è stato necessario mettere offline i siti di battle-net.

Qui da noi i problemi sembrano meno frequenti, l’Italia più fortunata con Diablo 3, America e Australia penalizzate. Intanto, in Corea, sembra che ci sia chi è riuscito già ad arrivare alla fine del gioco.

Le critiche e le recensioni del gioco, da parte di chi è riuscito a giocare, sono comunque ottime. Fugati anche i dubbi sorti in alcuni giocatori con la versione beta, che avevano paura di ritrovarsi di fronte ad un gioco troppo semplificato rispetto alle versioni precedenti.