Demi Lovato finalmente vende la favolosa casa di Hollywood Hills dove è quasi morta per una overdose.

Demi Lovato ha venduto la favolosa casa che possedeva nella zona di Hollywood Hills, a Los Angeles, e con la crisi economica che al momento prevale, la transazione non le ha lasciato alcun profitto economico. Ha persino perso qualche migliaio di dollari.

La cantante ha acquisito quella proprietà nel 2016 e aveva pagato 8,3 milioni di dollari. Quando decise di venderla, Demi chiedeva 9 milioni, ma i suoi agenti immobiliari gli consigliarono di abbassare un po’ il prezzo per rendere l’offerta più attraente.

E così chiese 8,9 milioni. Ma in assenza di risultati, Lovato ha dovuto abbassare l’offerta gino a 8,25 milioni per venderla.

Sembra che la cantante volesse liberarsene urgentemente. Tra l’altro è molto bella, ha una vista privilegiata di Laurel Canyon, con una piscina, splendide terrazze e giardini. Si pensa che Demi abbia smesso di interessarsi a quel posto perché è stato lì che ha avuto la overdose di droghe che ha quasi causato la sua morte e ha deciso di trasferirsi per iniziare una nuova fase della sua vita in un’altra casa.