DAVID BOWIE, NUOVO VIDEO, CANZONE E ALBUM – L’autodefinito “uomo perduto nel tempo” si sta prepara a un grande 2013. Dopo un decennio di relativo silenzio, il pop-rocker detto il Duca Bianco è tornato con un singolo, “Where Are We Now?” e video correlato, da vedere a fine articolo e sul sito ufficiale dell’artista, anche da acquistare su iTunes. David Bowie, in occasione del suo 66° compleanno, che cade oggi 8 gennaio 2013, ha anche annunciato l’uscita del suo album in studio numero 26: “The Next Day”, rilascio previsto per marzo, come spiegato nella home page del suo sito. Il risultato di un lungo lavoro in collaborazione con il produttore Tony Visconti, per una track list composta di 14 brani, di cui vi forniamo la lista completa dei titoli: The Next Day, Dirty Boys, The Stars (Are Out Tonight), Love Is Lost, Where Are We Now?, Valentine’s Day, If You Can See Me, I’d Rather Be High, Boss Of Me, Dancing Out In Space, How Does The Grass Grow, (You Will) Set The World On Fire, You Feel So Lonely You Could Die, Heat.

“Where Are We Now?”, la canzone è meditativa, introspettiva, accompagna una “passeggiata” a Berlino del cantante: il grande magazzino KaDeWe, Potsdamer Platz, e Nuremberger Strasse. Persino il club Dschungel e l’officina di riparazioni di auto realmente esistita sotto casa di David Bowie nel 1977.

Una sorta di ritorno nella Berlino di allora e nella sua storia personale, nella vita degli anni ’70 e i movimenti dell’arte contemporanea tedesca.

Al tempo dei brani della trilogia berlinese Low e Heroes, proprio del 1977, e di Lodger del 1979.

Nel videoclip, tutto sommato inquietante, di “Where Are We Now?”, il volto deformato di Bowie canta, gioca con la voce in una sorta di lamento di un uomo sopraffatto dalla nostalgia. Sotto la regia del celebre artista Tony Oursler, artista poliedrico che fa anche parte di un gruppo rock con Mike Kelley e John Miller ma che è conosciuto soprattutto per le sue installazioni. Accanto al volto di Bowie, nel video, un volto femminile. Intorno tanti oggetti evocativi. Un ritorno alla grande per il cantante, polistrumentista, attore e compositore britannico. Ecco il video della canzoneWhere Are We Now?”.