AUGURI DI NATALE DIVERTENTI – Mai come in questo Natale 2012 c’è bisogno di un po’ di ironia. E se pensavate di scampare a regali e auguri di Natale solo perché stava per arrivare la fine del mondo il 21-12-12, (secondo le interpretazioni del calendario Maya), ebbene, ora vi troverete in ritardo a completare gli acquisti natalizi, a pensare agli addobbi e ai biglietti di auguri.

È vero che una email può risovere il problema, ma anche i messaggi di Natale da inviare per posta elettronica o SMS hanno bisogno di un po’ di inventiva. Troppo depressi a causa della crisi per farvi venire idee geniali con cui augurare buon Natale a amici e parenti? Ricorrete al web.

Noi abbiamo spulciato in internet per vedere se qualcuno ha già condiviso il suo spirito ironico con gli utenti della Rete e tra l’anno passato e quello in corso, abbiamo raccolto qualche idea niente male. Ve la proponiamo così, semplicemente, e buon Natale a tutti.

Frase di auguri natalizi fornita da un utente di Yahoo! – “Scusami ma per la crisi ho comprato gli auguri all’IKEA, quando hai tempo te li Monti”.

3 frasi adatte un po’ a tutti i gusti, ma comunque divertenti, estrapolate dal sito Le Dernier Cri – “Giuseppe e Maria annunciano la scomparsa dell’asino ed offrono 1000 Euro a chi lo ritrova.

Quindi se non mi offri di più gli dico dove trovarti”.

Natale viene soltanto una volta all’anno. Sfortunatamente tu non sei Natale”.

Se un uomo vestito di rosso con la barba bianca ti rapisce e ti mette in un sacco, non ti preoccupare… sono io che ho chiesto una scemenza per Natale”.

Un po’ di frasi raccolte chissà dove: “Se gli auguri vuoi inviare almeno un dono devi fare ma a chi alla crisi ti ha portato certo un bel vaffa va inviato”.

È il pensiero che conta e non quanto si spende per il regalo. Ti penso tanto!”.

Voglio risparmiarti la retorica degli auguri di buon Natale. Quindi, per domani buon Santo Stefano, per oggi vaff….“.

Speriamo di esservi stati di aiuto per inviare frasi di auguri adeguate ai tempi. Non cercatene altre, spegnete il PC il prima possibile e risparmiate in corrente elettrica. Del resto, in questi tempi di crisi non si può mica sprecare le idee per inviare auguri originali e diversi ad ognuno. Anzi, uscite di casa e gridate: “tanti auguri”, il passaparola è economico e arriva dovunque.