Coronavirus Cina: quali sono i sintomi e come proteggersi.

SALUTE NEWS – Quello che è iniziato come un misterioso scoppio virale nella città cinese di Wuhan, in Cina, si è già diffuso in molti altri paesi asiatici e ha persino attraversato il Pacifico, raggiungendo gli Stati Uniti. Nella regione latinoamericana viene anche studiato un presunto caso di infezione con il nuovo coronavirus. Nel frattempo, la comunità medica lavora per ottenere un vaccino contro la malattia mortale, che ha causato la morte di 17 persone, mentre il numero infetto di 444 casi confermati. Per ridurre il rischio di contrarre il cosiddetto 2019-nCoV, i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno pubblicato un riepilogo informativo con informazioni sui sintomi di questo pericoloso virus, nonché su misure protettive.

Sintomi del coronavirus dalla Cina.

Secondo l’agenzia, di norma, i pazienti infetti presentano febbre, dolore muscolare, sensazione di malessere, mal di testa e gola, tosse e naso che cola. Questi sintomi possono anche evolversi in malattie del tratto respiratorio inferiore (polmonite, bronchite).

Metodi di prevenzione.

Per ridurre il rischio di infezione, gli esperti del CDC consigliano le seguenti raccomandazioni:

  • Lavarsi le mani frequentemente con sapone e per almeno 20 secondi;
  • Evitare il contatto delle mani sporche con occhi, naso e bocca;
  • Evitare il contatto ravvicinato con le persone che soffrono dei sintomi citati.

D’altra parte, coloro che presentano questi sintomi dovrebbero anche adottare alcune misure per non mettere in pericolo la vita o la salute di altre persone:

  • Resta a casa fino a quando i sintomi del coronavirus si attenuano;
  • Evitare il contatto ravvicinato con altre persone;
  • Copriti bocca e naso con una maschera e, quando lo cambi, lavati bene le mani;
  • Disinfetta le superfici e gli oggetti con cui viene a contatto.

Trattamento.

Le malattie causate da 2019-nCoV vengono trasmesse attraverso le vie respiratorie e non hanno un trattamento specifico, affermano gli scienziati. Nella maggior parte dei casi, le persone infette guariscono da sole.

Coronavirus Cina: quali sono i sintomi e come proteggersi.

Per alleviare i sintomi, si raccomanda ai pazienti:

  • Prendi i farmaci per il dolore e la febbre;
  • Bevi molta acqua;
  • Resta a casa e riposa;
  • Per curare il mal di gola aiuta anche a fare docce calde o usare un umidificatore, dicono i medici.

Questa malattia virale non è curata con antibiotici e il suo trattamento è sintomatico, senza concentrarsi sull’eziologia del male.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) continua a valutare la gravità della situazione, sebbene per il momento non abbia raccomandato misure specifiche a coloro che viaggiano in Cina. Né è favorevole a limitare le visite al gigante asiatico.

Sebbene la stragrande maggioranza delle persone infette viva nella provincia di Hubei, ci sono stati anche casi a Pechino o Shanghai, con alcuni altri rilevati in Giappone, Tailandia, Corea del Sud e Stati Uniti, tra persone che si trovavano nel territorio cinese.