Coppa del Mondo 2014 Cerimonia d'inizio: Proteste a San Paolo in Brasile

SAN PAOLO (BRASILE) – Purtroppo la Coppa del Mondo 2014 inizia con forti proteste a San Paolo. Le ultime notizie che giungono dalla citta’ brasiliana teatro della Cerimonia di Apertura dei Mondiali di Calcio parlano di un clima di tensione a San Paolo, dove poco prima della cerimonia inaugurale ed il primo incontro del Mondiale fra Brasile e Croazia, si sono registrati scontri con feriti. Tra questi una giornalista della CNN, Barbara Arvanitidis, la quale mentre stava compiendo con il suo lavoro di cronista, e’ stata colpita da un fumogeno lanciato dai manifestanti riportando una frattura al braccio. Anche collega Shasta Darlington purtroppo e’ rimasta ferita, questa volta da alcune schegge di vetro. La CNN ha annunciato in diretta live che entrambe le giornaliste sono state portate in ospedale dove sono state medicate.

Ultimissime notizie parlano di un altro ferito (non grave), ossia un cameraman brasiliano della Sbt, una tv locale. San Paolo e’ praticamente militarizzata.