Già visibile ad occhio nudo la Cometa più luminosa degli ultimi anni.

Durante questo mese, la cometa C/2020 F3, nota anche come NEOWISE, con il nome del telescopio che la ha scoperta, può essere vista ad occhio nudo a seconda delle condizioni atmosferiche, poiché nonostante la sua grande luminosità, può essere coperta da nuvole, nebbia, aria umida, fumo, luci della città, chiaro di luna e altri fenomeni.

Secondo il portale Space, la Cometa Neowise dovrebbe raggiungere un’altitudine vicina ai 10 gradi sabato 11, mentre nei prossimi 10 giorni scivolerà gradualmente verso l’orizzonte in direzione nord-nord-est, perdendo la visibilità che ha attualmente durante all’alba. Tuttavia, la prospettiva di osservazione notturna migliorerà dal 12 luglio.

L’approccio più vicino alla Terra della cometa sarà mercoledì 22 luglio, quando sarà a una distanza di 103 milioni di chilometri, mentre entro il 25 luglio si prevede che sarà a 30 gradi e alla fine del mese passerà a nord della costellazione del Coma Berenices.

Sono già moltissime le testimonianze con foto e video della Cometa Neowise nelle reti sociali.

La più luminosa degli ultimi sette anni.

Il 5 luglio, il cosmonauta russo Ivan Vágner ha condiviso una foto della cometa presa dalla Stazione Spaziale Internazionale. “Ho cercato di fotografare un po’ la Cometa C / 2020 F3 (NEOWISE), la più luminosa degli ultimi sette anni“, ha aggiunto, aggiungendo che “la sua coda era chiaramente visibile dalla Stazione Spaziale“.

La Cometa Neowise, che è stata scoperta il 27 marzo scorso.

E’ il primo oggetto di questo tipo che può essere osservato quest’anno dopo le comete ATLAS e SWAN, ma a differenza di questi, che alla fine sono sbiaditi, la Cometa Neowise è riuscita a sopravvivere al suo approccio più vicino al sole.