CITTA’ DEL MESSICO VIDEO ESPLOSIONE – Secondo le ultime notizie che giungono dal Messico, una esplosione nella sede dell’azienda petrolifera pubblica statale messicana, la Pemex, nella capitale Città del Messico, ha provocato la morte di 14 persone e il ferimento di circa 100 persone.

La tragedia è avvenuta nella sede della società, un grattacielo di 214 metri posizionato nel centro della città (Mexico City chiamata anche Distretto Federale o DF per la sua sigla) e che, secondo le ultime news, ha riportato danni anche al pianterreno.

La prima a dare la notizia è stata la stessa società Pemex, la quale via twitter avvertiva di aver evacuato il personale, ma secondo la stampa locale resterebbero ancora intrappolate nell’edificio circa trenta persone.

I feriti che secondo il ministro dell’Interno messicano, Osorio Chong, potrebbero aumentare, presentano bruciature nel corpo e tagli vari provocati dai vetri andati in frantumi a causa dell’esplosione.

L’esplosione è avvenuta tra il piano seminterrato e il primo primo dell’edificio della sede centrale della società petrolifera nazionale Pemex, all’edificio B2 del centro amministrativo.

L’attuale presidente del Messico Enrique Peña Nieto si è recato sul posto per fare il punto della situazione che, ripetiamo, è ancora in fase di indagini per capire cosa ha causato la suddetta esplosione. Di seguito uno dei primi video diffusi dalle agenzie di stampa che stanno battendo continui aggiornamenti con le ultime notizie.