Cinema: quali sono le attrici romane più amate? Iniziamo con Claudia Gerini.

La storia del cinema è ricca di personaggi femminili che, grazie al talento ed alla bellezza, sono entrati di diritto nel cuore di milioni e milioni di appassionati. Come il caso di Claudia Gerini, salita alla ribalta grazie alle tante collaborazioni con Carlo Verdone. Claudia Gerini negli ultimi anni è stata anche al centro delle cronache rosa. I gossip sull’attrice romana sono diventati molto frequenti, per via della separazione con con Federico Zampaglione, frontman dei Tiromancino nonché apprezzato regista, della successiva relazione con il modello Andrea Preti e – negli ultimi tempi – del flirt con Fabio Borghese, rampollo della nobiltà romana. E’ infine di questi giorni il gossip sulla nuova relazione di Claudia Gerini con un noto imprenditore romano.

Nata a Roma il 18 dicembre 1971, studia danza allo IALS di Roma e fa le sue prime esperienze di fronte alla macchina da presa con spot pubblicitari tra cui quello della Piaggio, della Baci Perugina, e della Schweppes. Intanto frequenta il liceo classico, due anni di Università alla facoltà di Sociologia che deve lasciare per sopravvenuti impegni di lavoro. Ha una grande passione per la musica: adora Jimi Hendrix, Patti Smith; suona il basso e si fa notare con la partecipazione televisiva al programma di Gianni Boncompagni, “Non e’ la Rai”.

Nel 1987, a 15 anni, debutta nel cinema con “Ciao ma”, una commedia diretta da Giandomenico Curi, con il quale recita anche in “Roba da ricchi” e “Night club”, due anni dopo. Il successo per la bellissima Gerini arriva nel 1995 con “Viaggi di nozze” di Verdone che le affida il ruolo della “coatta” Jessica. Nel 1996 indossa i panni di Iris in “Sono pazzo di Iris Blond”, sempre con Verdone, con cui nel frattempo ha una burrascosa storia d’amore.

Sabrina Ferilli

Altra attrice romana particolarmente amata in Italia e nel mondo è Sabrina Ferilli. Nata a Roma il 28 giugno del 1964, eredita dal padre la passione per la politica, anch’essa non ha mai nascosto i suoi orientamenti politici di sinistra. Per quanto concerne il suo percorso scolastico, Sabrina dopo aver frequentato le scuole medie decide di iscriversi al liceo classico dove consegue il diploma di maturità.

Cinema: quali sono le attrici romane più amate? Una di queste è Sabrina Ferilli.

Negli anni decide di provare ad entrare nel Centro Sperimentale di Cinematografia purtroppo senza successo. Nonostante questo piccolo “fallimento” Sabrina non demorde perché sa che la recitazione sarà il suo futuro. La sua carriera inizia con alcuni ruoli secondari, comparse, in film come Caramelle da uno sconosciuto, Americano Rosso, Diario di un vizio ecc. Il successo arriva solo nel 1994 anno in cui partecipa nel film di Paolo Virzì “La bella vita” che le permise di vincere il prestigioso premio “Nastro d’argento” come migliore attrice protagonista. Qualche anno dopo sale sul palco dell’Ariston nelle vesti di conduttrice insieme a Pippo Baudo e Valeria Mazza.

Il suo nome è legato a moltissimi cinepanettoni comici di successo come: Natale a New York, Natale a Beverly Hills, Vacanze di natale a Cortina e Christmas in love dove affianca altri artisti di successo come Christian De Sica e Massimo Boldi.