La curiosità degli utenti di Facebook è la cosa che fondamentalmente ha causato il suo successo mondiale. E la curiosità di sapere chi ha visitato il tuo profilo può giocare un brutto scherzo. “Chi ha visitato il tuo profilo?” è infatti una nuova forma di falsa applicazione la quale rimanda con un link ad una pagina piena di annunci pubblicitari che permettono al proprietario della stessa di lucrare ad ogni visita.

Si tratta fondamentalmente di una truffa che sfrutta le debolezze degli utenti di Facebook. Gli esperti consigliano, a coloro che sono rimasti vittima di questa frode, di cancellare immediatamente la pubblicazione dal proprio muro o biografia, in modo che non sia più visibile ai vostri amici.

Solo così facendo non si permetterà il propagarsi di questa falsa applicazione in Facebook.

In ogni caso e bene non installare qualsiasi applicazione se non si conosce la provenienza (anche se proviene dai tuoi stessi “amici” di Facebook) perchè potrebbe danneggiare anche il computer.

Lo fa sapere GData, la nota società di sicurezza informatica, la quale ricorda di fare “log out” ogni qualvolta si abbandona una sessione dai Social Network, specie quando si usano computer pubblici come le università, gli alberghi, gli internet caffè o le biblioteche.