Si teme una Catastrofe per il gelo polare negli Stati Uniti.

C’è grande preoccupazione negli Stati Uniti per l’arrivo di una incredibile ondata di vortice polare che, secondo le stime, lascerà il 75% del paese con temperature sotto zero.

Circa 220 milioni americani vivranno con temperature sotto lo zero questa settimana negli Stati Uniti, a causa di un’esplosione di freddo artico che interesserà principalmente il centro e il nordest del paese. Potrebbe anche causare nevicate fino a sud come il Mississippi e l’Alabama. Secondo il National Meteorological Service (NWS), il 75% del paese avrà un clima così estremo che verranno presentate “condizioni di viaggio pericolose o impossibili”.

Tra martedì sera e mercoledì mattina, l’onda polare porterà la temperatura a Chicago a -30 °C. “Un’intera generazione ha vissuto senza sperimentare questo tipo di freddo nell’area di Chicago”, ha dichiarato Mike Doll, senior meteorologist di AccuWeather. Potrebbe battere il record cittadino di -32 °C.

Gelo Usa: maxi-tamponamento sulla I94 in Michigan (Foto e Video).

“È un freddo pericoloso, mortale”, ha aggiunto Richard Bann, meteorologo presso il NWS Climate Prediction Center di College Park, nel Maryland.

La pelle esposta perde calore a tutta velocità, senza che tu te ne accorga”. L’agenzia ha avvertito la popolazione di adottare misure contro l’ipotermia, che si verifica quando il corpo perde calore più rapidamente di quanto possa produrre.

Verso giovedì le temperature potrebbero raggiungere i -45 ° C nel centro del paese e l’area dei grandi laghi. E’ la catastrofica stima del meteorologo della CNN Dave Hennen, con venti che si sentiranno come -50 °C, negli stati del Dakota Sud e Nord. Inoltre, ci saranno tempeste di neve, ha avvertito il NWS, che ha anche annunciato la nevicata nei grandi laghi. In quelle aree sarà molto difficile ed estremamente pericoloso muoversi.

Gelo in Usa con vittime.

Il tempo previsto peggiorerà per mercoledì. Aspettatevi un freddo intenso o peggiore del vortice polare del 2014, mentre i venti gelidi dell’Artico scendono in due onde gelide verso il Canada e gli Stati Uniti continentali, secondo Ryan Maue, meteorologo meteorologico, il National Weather Service ha riferito che un “freddo potenzialmente storico” è possibile nel nord dell’Illinois.

Le scuole chiuse a causa del freddo anche nel Michigan occidentale, nell’Illinois settentrionale, nell’Iowa orientale e in parti del Wisconsin, ad Atlanta, in Georgia; Birmingham, Alabama; e Jackson, Mississippi, le previsioni prevedono che la neve possa accumularsi fino a 10 centimetri.