Carlos Slim è stato infettato dal Covid-19

L’uomo d’affari messicano Carlos Slim, che giovedì prossimo compirà 81 anni, è risultato positivo al Covid-19 e presenta “sintomi minori” da circa una settimana. La notizia è stata diffusa lunedì dal figlio Carlos Slim Domit attraverso il social network Twitter.

“Mio padre in modo preventivo è stato all’Istituto Nazionale di Nutrizione per analisi cliniche, monitoraggio e cure tempestive. Sta molto bene e ha avuto un’evoluzione molto favorevole al Covid più di una settimana di sintomi minori”, ha scritto il figlio del magnate, considerato l’uomo più ricco del Messico.

La notizia è stata diffusa lunedì dal figlio Carlos Slim Domit attraverso il social network Twitter.